By URL
By Username
By MRSS
Enter a URL of an MRSS feed
 
or

Nuno Prudêncio, euronews:“In un Paese dove il tasso d’abbandono scolastico è il doppio della media europea, vediamo un percorso diverso. Siamo a Barcellona per parlare con alcuni giovani tornati tra i banchi di scuola”.Quasi dieci anni fa, Lucas decise di lasciare la scuola.Lucas Martos:“Prima la scuola non mi interessava. Ero più piccolo, è vero, ma non mi rendevo conto che quanto mi insegnavano potesse farmi ottenere dei risultati. Sapevo che fuori dalla scuola, ad appena 16 anni, avrei potuto guadagnare. All’epoca pensavo che la scuola fosse una perdita di tempo”.Lucas ha lavorato nell’edilizia e nella logistica. Ma un problema di salute lo ha costretto a fermarsi per un po’ di tempo. Allora ha deciso di tornare a scuola, ha finito la scuola obbligatoria e si è iscritto a un corso per tecnico di laboratorio chimico. Lucas Martos:“Solo l’idea di ritornare mi spaventava. Ma sapevo anche di aver raggiunto una maturità che prima non avevo. Per cui ho deciso di tentare. E’ come al lavoro: devi lottare e perseverare. Qui è lo stesso.Ogni volta che frequentavo persone che andavano all’università e la conversazione riguardava la cultura o la scuola, io me ne stavo in disparte. Quando ho finito la scuola obbligatoria, ho detto alla mia ragazza: adesso posso giocare al Trivial e provare a rispondere alle domande”.Anche Mar ha cercato risposte per quasi un anno. Mar Corredor:“Ho cominciato a saltare spesso le lezioni e poi non ci sono più andata. Non mi sentivo motivata, non mi piaceva molto, non capivo a cosa servisse, non trovavo una ragione”.Un’esperienza di volontariato l’ha spinta a ritornare tra i banchi. Stavolta con l’obiettivo di occuparsi di persone con bisogni particolari. Mar Corredor:“E’ necessario studiare, perché ogni volta ti chiedono di più, più diplomi, più master o quant’altro, per trovare un lavoro”.Lucas e Mar hanno voluto tornare a studiare. Per molti altri, invece, non è così. E sono loro l’obiettivo principale di un progetto che punta a portare il...