By URL
By Username
By MRSS
Enter a URL of an MRSS feed
 
or

http://www.videoandria.com/ Dopo la bagarre ieri in aula la Camera poco fa ha dato il via libera all'accordo fra Italia Grecia e Albania per la realizzazione del gasdotto. Passa ora nelle mani del Governo che dovrà rilasciare le autorizzazioni ministeriali, tenendo conto del parere non vincolante della Regione Puglia. I lavori dei parlamentari sono stati ripresi stamane, a presiedere la discussione la Presidente della Camera Laura Boldrini contro i deputati del Movimento 5 Stelle, questi ultimi richiamati "all'ordine" per aver occupato ieri le aule del governo causando la sospensione della seduta a causa dell'aggressione fisica di un parlamentare del PD nei confronti di un deputato del M5S. Oggi i 5 Stelle hanno abbandonato l'aula anche per via dell'incostituzionalità dell'attuale legge elettorale da poco definita tale dalla Corte Costituzionale. Il Governo risulterebbe quindi figlio illegittimo della Repubblica in quanto votato con una legge incostituzionale. Contrari al progetto del gasdotto 5 Stelle e Sel, favorevoli invece Lega Nord, Forza Italia e maggioranza.