By URL
By Username
By MRSS
Enter a URL of an MRSS feed
 
or

Crisi politica interna a futuro e Liberta' di Favara. Entro stasera si sarebbero dovuti conoscere gli esiti delle decisioni intraprese dal coordinatore cittadino del movimento politico Francesco Pullara. Ma con molta probabilità il termine ultimo subirà degli slittamenti. Intanto a detta dello stesso Pullara, si sono avviate le consultazioni con gli altri partiti presenti in consiglio comunale. Un'apertura a 360 gradi che vede come unico ed esclusivo interesse il bene della città. Questo pomeriggio riunione tra i partiti che potrebbero comporre la nuova maggioranza in consiglio e quindi formare la quinta giunta Russello. Sembra essere stata accantonata l'ipotesi dimissioni dando così priorità a quella di proseguire con l'azione amministrativa sino alla fine della legislatura. Il cartello che comporrà il nuovo esecutivo favarese potrebbe rispecchiare quello recentemente costituitosi in Sicilia con la formazione del nuovo Polo, ovvero MPA, Futuro e libertà e UDC, oppure rispolverare il vecchio patto per Favara. riprendendo il dialogo interrotto con la formazione della giunta monocolore. In questo caso porte aperte anche per i Ciminiani e per il Partito Democratico. Un invito ufficiale il coordinatore locale di Fli, Pullara, lo rivolge al coordinatore provinciale del PDL nonché deputato favarese On. Nino Bosco, chiamato ad offrire un suo contributo per la risoluzione dell'empasse favarese. Contributo, ci dice Pullara, che non per forza deve essere inteso come una partecipazione diretta del PDL in giunta, ma un aiuto esterno che da Palermo il deputato favarese potrebbe offrire alla sua città.Intanto le nuove questioni politiche purtroppo prendono il sopravvento sui vecchi problemi che sussistono in città.