By URL
By Username
By MRSS
Enter a URL of an MRSS feed
 
or

Favara, una Città in lutto. Non si placa il dolore per la scomparsa di Emmanuele Cavallaro, il giovane 20enne rimasto vittima di un incidente stradale lo scorso sabato, tra le contrade Saraceno e Petrusa. Oggi lo sfortunato ragazzo riceverà l'ultimo saluto dei suoi familiari e conoscenti alle ore 15:00 al Cimitero di Piana Traversa. Emmanuele, veniva descritto dai suoi amici come un ragazzo allegro, amante della vita, pronto ad aiutare gli altri. A testimoniare l'altruismo di Emmanuele la volontà espressa dallo stesso giovane e portata avanti dai propri genitori, di donare gli organi. Infatti il cuore, il fegato, i reni e le cornee di Emmanuele vivono già in altre persone. Dopo il consenso all'espianto dato dai genitori ai sanitari dell'Ospedale San Giovanni di Dio ed i relativi permessi della Procura della repubblica, è stato eseguito un lungo e complesso intervento chirurgico. Due le equipe mediche, una proveniente dall'ISMETT di Palermo e l'altra dagli Ospedali Riuniti di Bergamo. Intanto il dolore degli amici di Emmanuele e dei giovani favaresi ha varcato i confini di Internet. Tante sono le testimonianze di affetto ed i messaggi di cordoglio che grazie a Facebook sono apparsi sul profilo dello sfortunato ventenne. Spesso si tende a descrivere i giovani favaresi come dei ragazzi senza valori, la vicenda di Emmanuele insegna che fortunatamente le eccezioni esistono ancora, e la Città di Favara deve essere orgogliosa di avere tra i suoi abitanti persone con queste caratteristiche.