By URL
By Username
By MRSS
Enter a URL of an MRSS feed
 
or

Razionalizzazione e rimodulazione della rete scolastica di Favara. Si modifica nuovamente. Dai 4 Istituti Comprensivi ed un unico circolo didattico, adesso saranno tutti e 5 Istituti Comprensivi. Nei giorni scorsi dal Comune, avevano inviato al competente ufficio regionale un documento, in fase ancora di approvazione, con cui si comunicava il nuovo quadro delle istituzioni scolastiche presenti in città al fine di evitare il rischio accorpamento, lasciando l'istituto Falcone Borsellino, unico Istituto cittadino a mantenere la Direzione Didattica. Ma su espressa richiesta del dirigente scolastico del II^ Circolo, Anna Maria Morreale, che aveva inviato una nota all'Amministrazione Comunale, prot. n. 4972/B 14 del 16 Novembre 2011, chiedeva di voler rivedere in tempi brevissimi, viste le prossime scadenze, il piano di razionalizzazione proposto trasformando anche la propria Direzione Didattica "Falcone Borsellino" in Istituto Comprensivo. Richiesta assecondata dall'assessore comunale alla pubblica istruzione Marilì Chiapparo e del sindaco Rosario Manganella. In accordo con tutti i dirigenti scolatici degli Istituti cittadini, l'operazione che, previa approvazione dell'Ufficio Scolastico Regionale, consentirà anche al II° Circolo di diventare Istituto Comprensivo consiste in un'operazione di tipo matematico. Nel precedente piano di razionalizzazione il Comune aveva assegnato 953 alunni alla scuola diretta dalla dott.ssa Morreale, con la modifica attuata invece gli studenti diventano 1075, 122 in più. Numero che cresce grazie alla ripartizione eseguita e che ha tolto lo stesso numero di alunni, cioè 122 all'I.C Mendola Vaccaro. 44 Alunni in meno anche per l'I.C Bersagliere Urso che vengono spostati all'Istituto Brancati che secondo il nuovo piano passa a 755 alunni. Secondo il report elaborato dal Comune di Favara la popolazione studentesca cittadina per quanto riguarda le scuole dell'obbligo, per l'anno scolastico 2012-2013 sarà di 4230 alunni.