By URL
By Username
By MRSS
Enter a URL of an MRSS feed
 
or

Si è concluso l’iter legislativo che ha portato all’istituzionalizzazione dell’Enoteca regionale nel Cirotano. Nella seduta di ieri il Consiglio regionale ha approvato all’unanimità la proposta di legge già deliberata lo scorso 29 ottobre dalla Giunta regionale sulla “Casa dei vini di Calabria”. Dell’approvazione ha espresso la sua soddisfazione il presidente del Comitato per la qualità e la fattibilità delle leggi, Salvatore Pacenza, che nel corso della scorsa legislatura, sotto l’allora giunta di centrosinistra, aveva depositato un disegno di legge proprio per istituire nel cirotano la sede dell’Enoteca regionale. A superare l’empasse, adesso, è stata l’attuale giunta di centrodestra guidata dal governatore Giuseppe Scopelliti che, nei suoi primi mesi d’attività, ha subito deciso di destinarne appunto nel Cirotano la sede storica e demandato invece al Polo di sperimentazione agroalimentare di Lamezia la parte riguardante l’innovazione tecnologica nella produzione del vino. “Arriviamo all’istituzionalizzazione dell’Enoteca regionale dopo un iter lungo e travagliato – ha dichiarato l’onorevole Pacenza - che ha registrato, ancora una volta, un decisivo impegno amministrativo intrapreso dalla giunta Scopelliti nei confronti del Cirotano e, quindi, di tutto il Crotonese. Adesso non è certo il momento di fare polemiche, ma solo di accettare con entusiasmo il provvedimento appena licenziato dal Consiglio regionale che, mette finalmente da parte, gli inutili campanilismi levatisi sull’argomento. Da domani bisognerà pensare all’insediamento sul territorio di questo prestigioso Ente”. http://www.cn24.tv/news/19105/enoteca-regionale-il-consiglio-dice-si-nel-cirotano-la-casa-dei-vini-di-calabria.html