By URL
By Username
By MRSS
Enter a URL of an MRSS feed
 
or

Le protagoniste della storia sono le tre sorelle Kisugi: Rui, Hitomi e Ai (Kelly, Sheila e Tati nell'edizione italiana) che gestiscono il caffè Cat's Eye. In gran segreto le tre giovani donne formano però anche una famosa banda di ladre di opere d'arte, anch'essa chiamata Cat's Eye, per via della firma presente sui biglietti da visita che sempre lasciano sulla scena dei loro furti. Le sorelle tuttavia non si dedicano al furto per lucro ma rubano esclusivamente opere d'arte appartenute al famoso artista degli anni '40, Michael Heinz, che in realtà è il loro amato e scomparso padre, con la speranza di ricostruirne la collezione, da lui sottratta anni prima ai nazisti, e quindi individuare sufficienti indizi per poterlo ritrovare.A complicare le cose c'è il fatto che l'investigatore incaricato di arrestarle, Toshio Utsumi (Matthew nell'edizione italiana dell'anime), è anche il fidanzato della stessa Hitomi (Sheila). È proprio questo il tocco comico della storia dal momento che Hitomi è costretta a estorcere informazioni al suo fidanzato, che non sospetta minimamente delle tre sorelle. Così facendo la banda riesce quasi sempre a farla franca e a fuggire con le varie opere.Nonostante il tono generalmente leggero e divertente della storia, il manga, scritto l'anno dopo la conclusione della serie anime, ha un finale particolarmente amaro, perché dopo che Hitomi ha rivelato a Toshio di essere una delle ladre lei scappa in America, quando Toshio riesce a ritrovarla in America scopre che ha perso la memoria a causa di una meningite virale, tuttavia alla fine Hitomi e Toshio ricominciano a frequentarsi, nonostante lei non abbia recuperato la memoria[2].La serie animata conta 73 puntate divise in due stagioni, di cui l'ultima ha un finale aperto.